Una volta una persona mi fece conoscere la luce.
Era il 9/10/2016 e verso l'1.00 di notte entrambi diventammo la luce l'uno per l'altra.

Non era una metafora. E poi arrivò il tempo in cui iniziò a esserlo.

Image by •ᘍʟʟᴀ• ^-^ love, light, and couple image

Riempiva la mia vita di luci in tutti i modi in cui era possibile riempire una vita di luci.

Furono colorate, calde, fredde, piccole, grandi. Furono per me, da lui. Furono nostre.

E lui brillava, Dio se brillava, senza nemmeno saperlo. Riempiva gli occhi, spezzava il fiato, portava tormento e gioia.

Da lì imparai ad amare follemente le luci.

E accanto a lui sentivo di brillare. Non perché mi facesse sentire migliore o più bella. Mi sentivo semplicemente felice, così tanto che avrei tirato un calcio al sole e gli avrei mostrato quando si può brillare per amore.

Si, scelsi di brillare anche quando tutto il resto diventava buio. Anche quando lui si spense.

Dieci metri di luci, la calda estate, una candela, un cuore impazzito e i segni delle zanzare sulle gambe. E scelsi di lottare.

light, girl, and tumblr image light, girl, and photography image

"Se qualcosa nasce brillando forse si può salvare brillando". Ci credetti per così tanto tempo. E continuai a brillare per lui che diventò la mia Luna. Lottai per ritrasformalo nel mio Sole. Brillai così tanto senza mai consumarmi.

Brillai anche quando sembrava che non potesse vedermi. Brillai quando il buio inghiottiva tutto davanti i miei occhi. Brillai per non crederci. Brillai perché dicono che non possono vincere sempre le tenebre. Brillai perché sapevo che dal 9/10/2016 quello era l'unico modo per farmi notare.

Arrivai a brillare così tanto senza accorgermi che si splende così solo quando intorno è tutto buio.
E persi, lo capii.

Eppure amo ancora la luce. Amo brillare anche se sola. Grazie, a te che mi hai insegnato che tutto ciò esiste. Grazie per esser stato la mia luce nella notte.

Ora brilla,
con eterno affetto ♡