Non sono mai stata il tipo di persona che fa di tutto per attirare le attenzione del ragazzo che mi piace, nemmeno lontanamete. Forse perchè sono sempre stata abituata al fatto che lui mi vedesse solo come un'amica e non come la ragazza che ha una cotta per lui.
E poi ci sono quei momenti in cui instauriamo un contatto visivo e lui mi sorride. Proprio in quei momenti mi sento sciogliere.
Si, ci sono anche le mie compagne che mi spronano a parlargli anche al di fuori di circostanze scolastiche o sportive (dato che facciamo entrambi sci agonistico).
A questo punto voi vi starete chiedendo: "Ma su cosa ti senti confusa?!".
Beh, tanto per cominciare, ogni volta che lo vedo parlare con una mia compagna mi viene l'istindo di andare li e di aggiungermi alla conversazione (e questa la posso spiegare come gelosia).
Ma la cosa che mi cnfonde non centra lui, non del tutto. Le mie compagne mi hanno detto che da quando ho una crush sono più simpatica ed ecco i mei dubbi: ma prima ero insopportabile?; non vi piaceva il mio carattere?; oppure vi stavo simpatica anche prima ma ora vi sto più simpy?
Perchè io mi ero promessa che non dovevo cambiare per lui e se mai lui dovesse amarmi, lui doveva amarmi per quello che sono: una fangirl goffa e sarcastica che non cambierà mai per nessuno se non per me stessa.

sarcasticvgirl va offline.