La musica è strettamente legata alla mia produzione artistica. Infatti spesso le idee per un disegno, un fumetto o un quadro mi vengono grazie alle canzoni, le quali, si sa, hanno il potere di evocare delle immagini.

Per trovare l’ispirazione io ascolto la musica mentre cammino o mi muovo a ritmo, ballando. La combinazione musica + movimento mi permette di viaggiare con la mente.

Le canzoni hanno un ruolo fondamentale non solo nella ricerca dell’ispirazione ma anche durante la creazione stessa dei miei disegni. Ascoltare la musica mentre disegno mi aiuta a dare più carica emotiva a ciò che disegno e a lasciar scorrere liberamente il flusso creativo.

Ogni canzone, cantante o genere musicale mi suscita sensazioni diverse: per questo cerco sia di non soffermarmi su un solo tipo di musica sia di aggiornarmi su nuove canzoni che non avevo ancora ascoltato.

Adesso voglio svelarvi qualche titolo…

Le canzoni che mi hanno dato l’ispirazione per disegni e illustrazioni:

"Get busy" di Sean Paul per il mio disegno Lilith
“Genie in a bottle (cover Christina Aguilera)” dei Black Ingvars per il mio disegno della vampiressa
“Thunder” degli Imagine Dragons per il mio disegno “Eve”.
“In the shadows” dei The Rasmsus per le mie illustrazioni Arabian dreams (le danzatrici del ventre, le odalische ecc.)
“N.O.C.” di Cleo per le mie illustrazioni Chasing Pirates (le piratesse)
“Beat it”, “Bad” e “Black or white”di Michael Jackson per il mio disegno “Dark angel”
“Occidentali’s karma” di Francesco Gabbani per il mio disegno “Prayer”
“Line of fire” delle Veronicas per il mio disegno “Il vaso di Pandora”
“Tutti i sogni miei” di Elisa Rosselli per il mio disegno “Ninfa”
“Poker face” di Lady Gaga per un mio vecchio disegno intitolato appunto “Poker face”
“Tra i silenzi di uno sguardo” di Debora Italia per l’illustrazione omonima (era in concorso per la copertina)
“Fammi sognare almeno tu” di Renato Zero per l’illustrazione della poesia “Notte”
L’intero album di Selena Gomez “Revival” e “Once upon a dream” sia nella versione di Emily Osment sia di Lana Del Rey per le illustrazioni “Vita e morte”
“I won’t let you go” di James Morrison e “Enjoy the silence” nella versione di Susan Boyle per le mie illustrazioni omonime
“Do you really want to hurt me?” dei Culture club per la mia illustrazione omonima
“Torna a surriento” e “Grande amore” di Il volo per la copertina di Dàimona e per le mie illustrazioni di Animus, esposte a Roma
“Domenica da coma” di J-Ax per il disegno della ragazza tatuata con i capelli verdi
“Anidride carbonica” dei Moody per il mio disegno “Amore platonico”, colorato dalla mia amica Valentina Pappadà.
Le canzoni che mi hanno dato l’ispirazione per i miei fumetti:

“Teardrops on my guitar” di Taylor Swift per il mio fumetto “L’incubo di Biancaneve” ( disponbile su YouTube)
“Per me per sempre” di Eros Ramazzotti per il mio fumetto “Stella” (disponibile su YouTube)
“Blood brothers” degli Iron Maiden e “Helena” dei My chemical romance per il mio prossimo fumetto 😉
“All ‘bout the money” di Meja, “Playing my game” e “Sitting down here” di Lene Marlin, “That’s the way it is” di Celine Dion mentre disegnavo il mio primo fumetto, a 11 anni.
Le canzoni che mi hanno dato l’ispirazione per dipingere i miei quadri:

“Love, sex, magic” di Justin Timberlake feat. Ciara per “Into the woods”
“You make me wanna” e “One love” dei Blue per “Only the horses” e “Night”
“A thousand years” di Christina Perri per il quadro della ragazza in abito azzurro che guarda fuori.
Anche voi avete delle canzoni che vi ispirano? Se sì quali? E cosa vi hanno ispirato?